Details

La bisciola è un dolce regionale tipico della Valtellina. Molto semplice da preparare, si fa in occasione delle feste, non solo natalizie.

Ingredienti
100 g di latte
1 bicchiere di grappa
2 uova
40 g di burro
1 cucchiaio di miele
70 g di zucchero
250 g di farina bianca
50 g di farina di grano saraceno
1 cubetto di lievito di birra
60 g di noci
60 g di nocciole
30 g di pinoli
100 g di uva sultanina
200 g di fichi secchi
scorza di 1 limone

Preparazione
La sera precedente alla preparazione, mettere ad ammollare in acqua e grappa fichi secchi e uva sultanina.
Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Nel frattempo, pestare grossolanamente noci, nocciole e metà dei pinoli.
Far sciogliere il lievito in 100 g di latte con una puntina di zucchero.
Mescolare la frutta secca con le farine, l’altra metà dei pinoli, i fichi secchi tagliati a pezzettini e l’uvetta ben strizzata e mescolare bene. Unire lo zucchero e continuare a mescolare, poi aggiungere l’uovo amalgamandolo bene, quindi il burro ammorbidito e il latte con il lievito.
Aggiungere alla fine della lavorazione la scorza di limone e, quando tutto il burro è ben sciolto, coprire l’impasto della bisciola con un panno umido e mettere a lievitare in un luogo caldo e senza correnti d’aria finché non aumenta di almeno il 30% del suo volume.
Rimescolare l’impasto lievitato e adagiarlo su una teglia rivestita con carta forno dandogli una forma tonda e praticando un taglio a croce sulla superficie. Spennellare con un uovo sbattuto con un po’ di latte.
Infornare a 150 °C per 40 minuti.

Lascia un Commento